Giovani e anziani da tutto il mondo in dialogo con Francesco

«Per camminare verso il futuro serve il passato, servono radici profonde, serve memoria, serve coraggio, serve sana utopia. Ecco cosa vorrei: un mondo che viva un nuovo abbraccio tra i giovani e gli anziani». È ispirato a queste frasi di Papa Francesco “Sharing the wisdom of time/La saggezza del tempo”: un progetto internazionale per una nuova alleanza tra le generazioni, un libro che raccoglie storie di vita commentate da Papa Francesco, è un evento con il Santo Padre in dialogo con giovani e anziani, che si terrà a Roma, all’Augustinianum, il 23 ottobre prossimo, in occasione del Sinodo dei vescovi dedicato ai giovani, in corso in Vaticano.

 

all’incontro parteciperanno , con Papa Francesco, insieme a giovani e anziani provenienti da tutto il mondo, l’arcivescovo di Panamá José Domingo Ulloa Mendieta, presidente del Comitato organizzatore della Giornata mondiale della gioventù 2019, e padre Antonio Spadaro, direttore de La Civiltà Cattolica.

«L’evento – raccontanto gli organizzatori – è la celebrazione di un progetto nato da un’idea del Papa che da tempo dedica attenzione al rapporto tra le generazioni perché proseguano insieme il loro cammino. prodotto raccogliendo 250 interviste in più di 30 Paesi, grazie all’aiuto dell’organizzazione no profit Unbound.

Il libro, che esce in contemporanea negli Stati Uniti e Italia ed è in corso di pubblicazione in molte lingue, è strumento cardine di questa iniziativa e raccoglie un’ampia selezione di storie che Papa Francesco commenta in dialogo con padre Antonio Spadaro, curatore dell’edizione italiana pubblicata da Marsilio Editori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *